Articles

SunStudio-conferenza Le porte degli Elohim – Barbetta-Biglino | AL 25-5-19


Buona sera a tutti Grazie per essere venuti questa sera a questo appuntamento di eccezione, veramente. Siamo tantissimi, un record assoluto di presenze, penso assoluto, per il Rattazzi (centro studi e ricerche – vedi sottotitolo). Siamo 130, 140 persone, che però mi dicono sia ancora poco per uno come Mauro Biglino, che saremmo potuti essere 300 addirittura. Allora oggi presentiamo l’ultimo libro di Mauro Biglino e di Barbetta Massimo, che è alla sinistra di Mauro Biglino. Un applauso anche per Barbetta… Si chiama “Le porte degli Elohim” Ora… ehm… tutti voi che, diciamo, siete presenti questa sera qui, sicuramente conoscete di nome e di fama, per averlo già letto
magari anche quasi tutto, chi è il nostro illustrissimo ospite Mauro Biglino e anche
Massimo Barbetta, che è un amico del Rattazzi, che già più libri ha qui
presentato l’anno scorso, due anni fa e anche anni addietro.
mah … secondo me, siamo davanti, siamo in presenza di due autori, Mauro Biglino e appunto Massimo Barbetta, che si pongono domande molto interessanti, molto intriganti. Loro si chiedono, da dove veniamo? dove ha origine la nostra civiltà? chi ha civilizzato la nostra civiltà? chi l’ha fondata? da dove viene la nostra conoscenza? da dove viene la nostra sapienza?
Prima di loro, 40-50-60 anni fa, anche altri autori si sono posti queste domande, Peter
Colosimo, un italiano C’è stato poi un famoso ricercatore armeno che si chiamava Zacaria Sitchin, che ha pubblicato diversi libri che penso tutti voi abbiate, se non letto, che conosciate almeno; e lo hanno fatto anche Massimo Barbetta
e anche Mauro Biglino.
Mauro Biglino lo fa in un modo un po’ particolare: lui prende l’Antico Testamento (Bibbia), prende la Bibbia, prende il Vangelo, e la interpreta in modo
letterale, e poi ci dice “la Bibbia non dice quello che ci hanno sempre insegnato; la Bibbia non dice quello che ci hanno sempre detto; dice altre cose; e la Bibbia, l’Antico Testamento, non è neppure sempre ambientato secondo me sulla Terra, ma anche al di fuori della Terra”.
Il pensiero di Biglino si basa sul fatto poi lui sicuramente lo spiegherà cento
volte meglio di me, che il termine “Elohim” che viene tradotto dalla Bibbia con “Dio”,
quindi con un nome singolare, con una divinità singolare, in verità sarebbe un nome plurale e dovrebbe essere tradotto come “dei”, come “divinità”, e quindi laddove si legge, ci hanno sempre insegnato a leggere “Dio”, “Yaweh-Dio”, in
effetti, invece sarebbe “Elohim”, “dei”, “divinità” e lo stesso Yaweh sarebbe uno dei tanti
Elohim, sarebbe un El degli Elohim; e vi lascio con una piccola
suggestione: chi di voi conosce Superman (il fumetto), sa benissimo che quando Superman nasce su Kripton, non si chiama ancora Clark Kent, e nemmeno… ma Cal El. “El” ritorna nel nome che i creatori di Superman hanno dato a questa icona dei fumetti americani e che… ma anche
mondiale. Ora però smetto, diciamo, di tediarvi perché tutti siete qua non certo per sentire parlare me ma per sentire parlare Massimo Barbetta e Mauro Biglino.
Io quindi… cominciamo cedendo la parola al dottor Massimo Barbetta.
Massimo Barbetta, per chi non lo conoscesse, penso veramente in pochi, è un medico oculista, di Savona; è un appassionato di Storia, misteri della Storia, ed è un cosiddetto archeo-astronomo, cioè studia com’era
il cielo, com’erano le costellazioni al tempo degli antichi, dall’antico Egitto in
poi. Massimo, a te!
Grazie a tutti voi e grazie al circolo Rattazzi, per l’invito.
E’ sempre un piacere ritornare qui dove sono stato accolto sempre molto bene.
ehmm… cominciamo, c’è tantissimo materiale e dovrò fare inevitabilmente dei tagli perché
non si può parlare del libro che è lungo oltre 180 pagine, come avrete modo, alcuni di voi, di vedere se l’avete letto o lo state per leggere.
Quindi faremo un po’ qualche
excursus su qualche argomento da approfondire.
Un concetto molto interessante è che spesso dell’Antico Testamento vengono
fatte delle letture, diciamo spiritualiste, qui Mauro è sicuramente
l’artefice di promulgare certe situazioni che invece sostengono
l’opportunità di una traduzione letterale del testo biblico.
In realtà gli stessi autori ebraici e qui abbiamo Gershon Sholem, che è uno dei più importanti cabalisti che sono stati… che hanno studiato le problematiche del
pensiero ebraico, ci dice direttamente che effettivamente la prima lettura che
dovrebbe essere fatta dell’Antico Testamento, è quella letterale; segue poi,
ma solo come seconda, quella allegorica, quella interpretativo-ermeneutica e
quella mistica; ed esse servivano per avere una visione, diciamo così, forse un po’ personalizzata di quello che è il testo dell’Antico Testamento.
A questo non bisogna assolutamente separare l’interpretazione cabalistica e
ghematrica, che ha un’importanza molto rilevante per gli ebrei, ma un po’
misconosciuta per chi non si occupa del settore.
La Cabala, in questo caso l’applicazione ghematrica, abbina alle singole lettere usate (lettere ebraiche), usate per formare delle parole, dei valori numerici e quindi ogni parola
formata da due, tre o quattro lettere, ha un suo valore numerico, somma dei singoli
valori attribuiti alla singola lettera. Questo è un concetto estremamente
rilevante perché certi concetti, diciamo di tipo filosofico, metafisico, a volte
cosmologico, hanno delle letture che, diciamo potranno essere così
numeriche; vale a dire che locuzioni fatte di due o tre parole, che hanno un
valore numerico globale simile, per gli ebrei o quanto meno per i saggi ebrei,
avevano dei significati corrispondenti o addirittura sillogistici, cioè uno in
funzione dell’altra;
ma una, diciamo lettura alternativa per cui io stesso mi
sono avvicinato a questa situazione quando ho letto questa affermazione di
questo rabbino lituano, vissuto a Vilnius nel periodo, come potete vedere dal
1720 al 1800, e si lancia in un’affermazione che ha dell’incredibile,
perché quindi sarebbe un’interpretazione con un’attualizzazione veramente
notevole per tutti. Alcuni hanno pensato che si riferisse a
tutti gli ebrei; non è da escludere che si riferisse anche ad altri individui e
allora ci viene da pensare che quello che è stato sta sempre interpretato come
un testo da valutare in una funzione letterale o le secondo le altre in fonte
interpretative che abbiamo visto, potrebbe essere ricettacolo di
informazioni estremamente precise e inaspettate, quasi da fare introdurre il
concetto che, apparentemente in modo paradossale, l’Antico Testamento è più
importante per quello che nasconde rispetto a quello che dice, e questa
situazione, che sembrerebbe un’ affermazione destituita di ogni fondamento, comincia ad avere qualche fondamento se noi vediamo come era posto in origine il
testo dell’Antico Testamento; perché noi lo vediamo adesso in forma di
libro, ma in origine non aveva questa, diciamo, sistemazione: era costituito
da un rotolo di papiro, in cui le lettere, senza separazione tra loro e
soprattutto senza fonetizzazione, erano scritte da destra verso sinistra,
andavano avanti per 15-20 metri (si parla appunto della Torah, cioè dei primi
cinque libri), poi si andava capo e si riprendeva lo stesso andamento.
Ora se noi valutiamo questo assetto come una enorme tavola, una specie di, potremmo
dire, cruciverba senza fine, e identifichiamo dei settori, che
chiaramente devono essere interpretati con degli opportuni, ehm diciamo, artifizi
che consentano di individuare il settore interessato, è stato valutato che se noi
verifichiamo, sia in senso verticale, che in senso orizzontale, che in senso
obliquo, delle lettere poste ad intervalli regolari, noi otteniamo delle
informazioni incredibili che si possono effettivamente, diciamo accostare a
questo discorso che fa questo rabbino, e questa cosa non sembra campata per aria
perché Michael Drosnin, non so se ne avete sentito parlare, ha scritto due libri di
cui il primo aveva fatto abbastanza scalpore all’epoca; si chiama “Codice
genesi”, il libro che ha scritto, perché leggendo l’Antico Testamento con
questo sistema di lettura, era riuscito a individuare la possibilità di
individuare la morte del… degli artefici, anche il periodo in cui sarebbe
stato ucciso il premier israeliano, Isaac Rabin;
e questa era una cosa, se… che aveva destato scalpore all’epoca perché evidentemente sfruttava
come, diciamo, era abitudine in questo senso, i codici alfanumerici nella Bibbia,
intendendolo come un unico grande trattato in cui i valori alfanumerici i
valori letterali presi con una chiara, diciamo, evidente chiave di lettura dei
parametri ben definiti, poteva dare informazioni di questo tipo.
Un’affermazione diciamo di tipo cosmologico, è un po’, così come si
presenta, un po’ assente nel testo dell’Antico Testamento, ma è invece molto
presente in quelli che sono i testi della letteratura extra biblica,
principalmente lo Zohar, il Bahir, il Talmud, e i vari Midrash, cioè i codici
interpretativi, e i vari Dargum.
Questo non viene detto in maniera esplicita, confermando che l’Antico Testamento è, soprattutto il libro della Genesi, perché
di questo stiamo parlando, è un ricettacolo di fondi formative molto
maggiori di quello che invece si presenta nel testo vero e proprio, tant’è
vero che potrebbe avere la funzione di un Bignami, cioè di un qualche cosa molto piccolo, che è un’aspettativa di un qualcosa di molto più ampio, un po’ come
quei codici, non so se vi ricordate, di quella frasetta, “ma con gran pena le reca giù”, che è quella filastrocca che serve per ricordarsi i nomi delle alpi:
Marittime, Cozie, Pennine (Marittime, Cozie, Graie, Pennine, Lepontine, Retiche e Carniche, Giulie). In realtà è qualche cosa di molto semplice, molto mnemonico, che ha però un appoggio su delle conoscenze molto più antiche, molto
più articolate. La, diciamo, Cosmologia di come
è stato l’inizio del tempo, io l’ho apprezzata tantissimo perché ha dei
valori che fanno pensare a delle conoscenze, chiaramente trasposte in un
linguaggio non proprio scientifico e non potrebbe essere altrimenti, che si
richiamano a conoscenze di tra… quasi di tipo astrofisico, per esempio connesse con la data di esordio del Big Bang, dei fenomeni, quindi la data di inizio
dell’Universo, quindi non quello che è un interesse per la Terra o per la galassia,
molto ma molto prima e molto ma molto più esteso di questo concetto.
Inizialmente per gli ebrei c’era il mondo del caos, l’Olam HaTohu, cioè il mondo della confusione, e successivamente dice che, i testi, la manifestazione prende origine da
questi vasi che si presentano e loro in realtà chiamavano vasi, queste che erano
queste dieci virtù, questi dieci oggetti che avevano la funzione di avere una
creatività e poter manifestare in un certo qual modo; e questa ehm… riduzione di quello che è il concetto del caos primordiale, si abbina a un concetto che
apparentemente sembra perso nella notte dei tempi, che è il fenomeno della Shevirat Ha Kelim dove “Shevirat” vuol dire “rottura”, “Ha” è l’articolo, “Kelim” sono i vasi; i vasi intendendo appunto le Sephirot,
cioè questo sistema di creazione che alla base della genesi e del cosmo.
Ebbene questo fenomeno di distruzione di un qualche cosa che aveva un ordine stabilito ma ancora impreciso, trova il suo contraltare immediato in un
concetto che porta al cosiddetto… alla riunificazione delle scintille, cioè
dei singoli frammenti.
Perché questo? Perché i vasi all’inizio che contenevano
la luce primordiale, si disperdono, cadono, anzi alcuni dicono che sette di loro, altri
tutti e dieci, ma i primi tre avevano una funzione particolarmente importante
e divina, in questo senso; quindi si disperdono, la luce si frammenta e si
disperde nell’Universo, quindi apparentemente saremmo in una condizione di caos irreparabile, ma c’è la possibilità di riorganizzare, di
racchiudere queste scintille che si chiamavano appunto le Hat Nitzutzot (la singola fiammella si chiamava Nitzotz), in cui il vaso rotto, indice di un
caos, di una formazione che non aveva avuto buon fine, si può ripristinare, si
può ricostituire fino a formare un qualche cosa che riportasse un mondo di
riparazione, e questo concetto apparentemente come dicevo, perso nella
notte dei tempi, gli ebrei lo sentivano particolarmente vivo perché ha, e su questo sono rimasto stupito, delle incredibili ripercussioni a livello storico, perché
anche per esempio il fenomeno della ghettizzazione del popolo ebraico in un
epoca rinascimentale, fino anche l’Olocausto, è stato interpretato come un fenomeno che aveva a che fare con un senso figurato di una distruzione di un
qualche cosa che non andava bene, che era diventato imperfetto, in cui gli ebrei
dovevano prodigarsi e darsi da fare per ripararlo e risistemarlo, ricreando un
nuovo mondo, quindi un’idea di corsi e ricorsi che si verificavano e che erano
profondamente connaturati con la mistica ebraica.
Sempre il concetto cosmologico era abbinato, come abbiamo visto, a un qualche cosa che aveva a che fare con un concetto molto simile al vuoto, al nulla; L’ “Ein” vuol dire appunto “nulla”, che è il nulla primordiale, quando ancora non
c’era niente, non c’era neanche la luce. Diventa poi un briciolino più strutturato e diventa “Ein sof”, che vuol dire “senza limiti”, e vediamo sotto come
la Filosofia pre-socratica, per esempio ha avuto dei fenomeni analoghi di
visualizzazione di questo concetto. Questo concetto di “senza limite”, si
sviluppa ulteriormente per esempio col concetto di “Ein sof ohr”, cioè “la luce senza limite”.
Se noi guardiamo quelle che sono per esempio, le concezioni della
filosofia pre-socratica, come Anassimandro e anche Anassimene, diceva cose originali in questo senso, abbiamo una riverberazione di questo concetto del “senza limite”,
perché il principio per questi filosofi pre-socratici, si abbinava all’Apeiron, dove “peras” vuol dire “limite” confine; l’alfa privativo vuol dire “senza limite”, “senza confine”; ma sempre per Anassimandro e per i filosofi pre-socratici, era il movimento, la
circolarità di inizio, che dava vita alla creazione, fino a creare quella che era
definita da… a esempio, da Luciano di Samosata, “l’armonia delle sfere”, “l’armonia del buon ordine”.
Ebbene questa cosa che era partita dalla Bibbia, e che era
tornata alla Bibbia, la troviamo per esempio nel salmo 90, versetti 1 e 2, dove si parla, e non è la prima volta perché lo troveremo per esempio anche nel salmo 24, dell’abbinamento tra il concetto di
Terra o Eretz o Aretz, a seconda della fonetica, con il concetto di Tevel, che è il concetto di mondo, cosmo, Universo. Da notare che il termine “tevel” ha anche spesso la valenza di “Terra”, ma quando compare, come in questo caso, come nel salmo 24, il concetto di “Terra”, “tevel”, siccome gli ebrei erano molto precisi e
non avevano fenomeni di ripetizione, se c’è “tevel” e se c’è “aretz”, uno vuol dire
“Terra” e l’altro vuole dire “universo”;
e viene detto, riferito al creatore, “tu sei luogo di abitazione per noi generazioni e generazioni, prima che le montagne
fossero create, tu facessi danzare in circolo”. Quindi l’Euptatos Armonia, cioè
l’armonia delle sfere.
Noi guardiamo per esempio, che dopo il Big Bang le galassie
iniziano, quando si esaurisce, che non è esaurito manco adesso peraltro, la spinta di espansione, iniziano a girare intorno al proprio nucleo, e tutte le galassie
girano intorno al proprio nucleo centrale.
Da un mondo a un altro si introduce il concetto di Meolam, cioè da un mondo, a un altro mondo.
Da qui il progetto tipico di quella l’unità di misura degli anni umane rispetto alle
unità di misura degli anni del creatore perché sembra che un giorno diverse
frasi confermato 60 secondo sanno vanta un giorno di gare equivale a 1.000 anni
terrestre quindi si vede la differenza tra le unità di misura della divinità
audio in essere comunque superiore rispetto agli uomini
abbiamo introdotto il concetto di oland su cui mauro è diventato uno dei suoi
cavalli di battaglia concetto di home lab e nasce dal verbo alive che vuol
dire nascondere e coprire significa qualcosa che non è visibile e il se noi
guardiamo successivamente nell’antico testamento viene quasi ribadisco quasi
perché purtroppo per loro quattro circostanze in cui viene usato il nome o
la non corrisponde a questa valutazione nella serie tirato e il libro della
formazione dell’origine del cosmo olam ha sempre e lo vedete è scritto in
grassetto perché è una regola fissa il significato di mondo corde universo cioè
un significato geografico ed è abbinato sia in senso astronomico che etico e che
diciamo nella valutazione di quello che è la
differenziazione tra i modi in cui si vive in questo momento è il mondo che
verrà il mondo successivo qui vediamo invece come vengono tradotti
dai principali vocabolari esistenti brown driver di lixin datato jesi news e
robert i libri che invece lo traduce come tempo nascosto tempo in un buon
conosciuto lunga durata di tempo tempo indefinito fino ad arrivare al concetto
e mauro lo dice sempre di eternità che è un concetto sbagliato perché per esempio
governi li pedice enorme traducete come eternità perché un lungo per
udite anche perché lo sottolineo gli ebrei hanno nel loro lessico come potete
vedere il termine ad che vuol dire lunga durata di tempo quasi quasi che si
spinge fino all’eternità sia nel presente che nel futuro e passato che
nel futuro ma ora è un termine che a volte a una desinenza in maschile a
quello che ha una desinenza ott femminile perché in un caso col dire
moglie nell’altro contiene universo questa cosa ha delle riparazioni per
esempio anche nel mondo arabo perché noi vediamo di e nel corano in molte sure
del corano alla viene definito come malik al houti le signore dei muti e o
la min è la stessa condizione araba
dell’ebraico può quindi in terrorismo qui troviamo poi alcune le quattro
circostanze in cui il contesto lessicale del termine o la guidi saldo 73 pur
iglesias tywin isaia deve necessariamente essere tradotto come
mondo cosmo universo in realtà ci sono e sono stati fatti anche degli altri studi
dove qui ci sono trono di holland colline di o arm con i rispettivi bassi
dove il termine all hammer che viene tradotto come sempre eterno qui luoghi
altri brillare le spie del popolo viola non ha sempre de spesa mente il
significato di sempre cioè un valore cronologico precedentemente e qui devo
dire grazie a mauro che me l’ha sottoposto io avevo trovato delle
informazioni verrà in aria me non è lui ma aveva suggerito
dice guarda un po cosa dice il rabbino michael laitman perché questi due
rabbini dicono delle cose che se l’avessi detto io e soprattutto l’avesse
detto mauro e l’avrebbero preso permette kato come peraltro già fanno
abbondantemente nelle conferenze perché questi due rapine quindi noi gli ultimi
venuti dicono le cose cabalisti esatto dicono delle cose che fanno pensare
introduco qui troviamo come vedete circa metà si parla di nuovo sopra la rottura
dei vasi la scellerata che elin che ha questo potere di trasportare le
scintille i frammenti della luce i vari posti dell’universo verrebbe a
confermare che non solo gli ebrei delle origini allora funzione e una finalità
ben specifica ma come vediamo nelle ultime tre righe
demi ha detto che noi sottointeso gli ebrei proveniamo da un luogo
completamente differente e si sta parlando della terra da questo intero
pianeta noi siamo estranei noi proveniamo da una differente galassia un
universo una dimensione differente con la mentalità del nostro pianeta
originario subito affermazione se non canta e sicuramente questo è uno dei
disegni perché mai della immane diciamo un po mania con sé molto amante
delle semplificazioni grafiche noi vediamo il cerchio nero vibrato
interpretato come fa ago che è sinonimo della negatività della
dell’umanità i suoi aspetti negativi sui vizi suoi difetti nel cerchio verde
veniamo il termine israele come potete vedere con una scritta piccola che sta a
significare che verso è rotto e sottostante la scritta corretto quindi
riportiamo appunto il fatto che c’è una rottura di un equilibrio una
riunificazione ricostituzione quello di israele in origine che si è stato
inserito all’interno del contesto del pianeta terra che sarebbe il cerchio
nero maggiore e viene detto che l’origine d’israele non è un cerchio
verde all’interno del cerchio nero my queen e la traduzione inglese dice outer
space spazio esperto vengono tallini o pato meno venivano da linee la loro
radice originale perché il termine israel vescio rassam ago dire israele
nella sua radice nella sua radice originale vengono trasportati e qui è la
scellerata che lim sopra la rottura dei vasi che li fa andare qui
questo per quanto riguarda le informazioni di michael laitman che è
tuttora vivente chi invece non è più vivente dal
febbraio del 2018 ci ha lasciato è il rabbino ari haven un questo è quello che
dice ma siccome trovo molto interessante sentirlo dalla sua viva voce
lo sentiamo in presenza o percezione della pre morte sui colori prima del
tutto non è colpa tua 26 cura mentale
la lista è la prima luce che dici di non accettare la gente la può guardare
direttamente alla fonte come se fosse in sony e non si accettano
è una cifretta quando ti ha creato questo mondo tosto 310 mondi che ha
creato nei suoi cenni nei setti micheli quando ha creato questo mondo ha creato
anche degli animali che recchioni siamo come dinosauri eccetera eccetera
in questo mondo con questo alla luce fredda dopo dio ha imballato la terra
come se fosse una conserva l’ha trasportata su questa galassia intorno
al sole il sole invece i bagni york non c’è luce
fu e la seconda luce e calore calore gli animali tutti quegli animali che non
sono tra da lui con la prima luce fredda che non erano così sviluppati ma per
fare i bimbi mettevano le uova un calore del sole sono asciugati sono spariti e
semplice ma questa voce ok qui trovate concretamente
quello che dice in forma verbale per chi non l’ha sentito dalle ultime file
se guardiamo quelli che sono invece le informazioni in aria ben 103 libri e qui
ci conferma quello che dice nell’intervista che tra parentesi era un
idealista un canale differenze che si chiama tanto canale 10 una serie di
brevi interviste di mezzo una luna su quelle che sono un attività divulgativa
sulla cabala ripeto è sostanzialmente con i capelli
precedenza ma ribadisce un concetto che rispecchia quello che abbiamo detto fino
adesso predice per questo la genesi inizia con la parola per e chic
in principio perché dice noi conosciamo solo l’inizio della vita terrestre in
questa galassia non sappiamo per quanto tempo questo mondo è stato nel
laboratorio perché c’è questa diversificazione perché in realtà la
termine bere sciita in cui beh è la preposizione in crescit è una
deformazione del termine roccia testa che ha significato di capo d inizio
quindi in esse origine è una diciamo situazione in cui la prima lettera di
questo capitolo enorme che riguarda la genesi inizia con latente che è la
lettera di numero due perché nell’alfabeto ebraico la le
e la lettera numero uno e questo ha fatto scrivere perché per noi ricevono
una breve una grossa rilevanza in questo senso iniziati in origine e quindi che
ci sia peppe di mel dall’head non è che cambia molto ma per gli ebrei che erano
estremamente precisi e minuziosi nell’errore informazioni fatto che una
genesi raccontata nel primo capitolo inizi con la lettera beppe cioè con la
lettera numero 2 ma pensare che c’era qualcosa che iniziava con la lettera
numero uno cioè con la lega e questo è un dato ratificato da tutte
le informazioni degli esegeti ebraici in tutte le mute cioè la creazione
descritta nel primo capitolo della genesi non è la prima reazione è in
accordo con quanto è stato detto dal rabbino ed altri cie fonti informative
ma d’altro canto c’è all’interno di questo aspetto una diversificazione tra
il primo e il secondo capitolo della genesi e noi vediamo che a livello
lessicale i verbi usati nel primo capitolo cioè il numero 1 e numero to be
non equivalgono a quelli usati per identificare la creazione nel secondo
capitolo di sori numero 34 alzata dal verbo asaf vuol dire una fare in
generale come una dimensione di programmazione del lavoro
il termine barak che tra l’altro è il primo verbo che compare perché ben
riuscite bar e lui ne sono le prime tre parole di genesi del primo capitolo
della genesi barra è un verbo che come dice spesso mauro non ha nessuna
correlazione con una creazione e dando meno una creazione
perché prendete il materiale lo lavora con degli strumenti degli strumenti
spesso metallici perché vediamo che sono degli attrezzi un’attrice di taglio sono
coltelli sono scuri sono ash dove lavora e due terzi diciamo 60 per cento dei
momenti in cui compare nella bibbia effetto a un lavoro con un attrezzo
spesso su alberi per esempio ma l’uscita del libro viene disputato una fianco di
una montagna per costruire qualche cosa e lynn usato il termine bara ma anche un
bastone nodoso se intagliato con un materiale di scarto e le qui la sostanza
perché il termine bar è una creazione che crea un materiale che non è
interamente usato c’è un materiale di scarto quindi viene creato una freccia
viene creato un calamo per scrivere viene creato un pastore è diverso invece
il verbo usato nel secondo capitolo nella genesi che rialzano
li alzano dire plasmare ed è verbo usato dal vasaio il vasaio con l’argilla che
recupera antiche tradizioni egizie col dio con un che al torchio del vasaio
plasma l’umanità è un qualche cosa che usa una quantità tra i determinata di
argilla e non uso tutto non c’è pensare è successo qualcosa di preordinato e
l’altro termine bahn ag è in realtà usato per la creazione di eva ed è
umberto edilizio perché vuol dire costruire costruire un muro e costruire
una casa vediamo come viene descritto bene mi
fermo ancora l’anno la creazione ci sono diciamo due
versioni nel primo e nel secondo capitolo l’esegesi tradizionale ebraica
ci dice che nel primo capitolo viene identificato una tradizione cosiddetta
eloi nista perché non compare il nome di a
nel secondo capitolo in eccessiva tant’è vero che si parla di due tradizioni
diverse solo che per problematiche di collocazione temporale sembrerebbe che
la seconda sia antecedente alla prima e questo non è vero e ne possibile be non
dette delle cose sostanzialmente abbastanza simili ma ci sono delle
differenze delle differenze a volte più piccole che comunque se uno le leggi e
nella tradizione nella traduzione italiana un pochino meno in quella greca
devo rivalutare molto quella latina che invece nelle casi in cui non si limita a
fare il copia incolla potremmo adesso con la tradizione greca è molto
originale the molto superiore a quella greca che come dice spesso mauro e una
devastazione la versione dell’assetto agita perché
non rispecchia assolutamente il terzo ebbraio è bene vediamo nel primo
capitolo come viene descritta la creazione dell’uomo felice e disse lo
rifacciamo ed è la prima persona plurale adam di notare che adam non all’articolo
perché a parte un unico caso il tutto il primo capitolo della genesi adam e senza
articolo in tutto il secondo capitolo della
genesi adam l’articolo ce l’ha e gemma beh ma queste sopra di squilli e sono
cose irrilevanti poco significative per noi per gli ebrei
se c’è questa differenziazione c’è una rilevanza e se noi guardiamo quello che
sono le informazioni degli esegeti biblici dal periodo diciamo dal 1100
1200 medievale fino arrivare i giorni nostri
ogni singola l’azione lessicale anomala e strana è in
funzione di un concetto quindi se scrivono una cosa con o senza
articolo conoscenza preposizione non è un caso ma c’è un perché con immagine di
lui devo dire con slam è quella cosa ma uno spesso lo dice quella cosa che viene
tagliata asportata via cutoff dice il termine inglese che porta l’immagine di
una cosa più grande come somiglianza da notare che viene invito subito che
inizialmente ce n’è uno a darne e poi usa il termine il verbo al plurale
domineranno quasi che fosse stata una moltiplicazione in cui gli adam
domineranno su pc di mare su volatili cielo sulla bestia tutta la terra su
reti le strisciate il sito 27 dopo che hanno fatto diciamo questo discorso
quasi un’esortazione a prendersi un impegno e un progetto potremmo definire
un vero e proprio progetto adam viene definito cosa succede dice creò eloi
nadal senza articolo mediante l’immagine di lui vediamo che belen è uguale cambia
il nu noi con o di lui mediate l’immagine elohim e creò il bie li creò
maschio elimina tra l’altro il termine maschio e femmina si riferisce
espressamente nei valori etimologici al sesso perché il termine zaccaro vuol
dire ciò che penetra cioè i fatti viene usato nel linguaggio comune come ciò che
penetra nella testa nella memoria melo sono ficcato in testa quindi me lo
ricordo mentre ne cava che è un termine che ha significato di penetrate cose
penetrate cioè lutero femminile ma in genesi 21 che non viene visto nella
corretta dimensione si cominciano a tirare le somme su quello che è successo
nel primo capitolo è quello che sta per succedere nel secondo capitolo e viene
usato un verbo che il verbo calaf e guarda caso anche nella versione greca
viene usato il termine del eto’o e nella versione latina per ficio che hanno due
significati il significato di portare a conclusione
e il significato di distruggere e sta parlando di i cieli fascia ma in e la
terra a erez e tutta la loro sfera celeste seban cioè il corredo delle
costellazioni dei piani da notare anche qui non a caso che si parla di i cieli
lascia mai ma è l’articolo h e l’articolo e la terra fa eretta nel
secondo capitolo cambia qualcosa perché cieli e terra l’articolo lo perdono
perché è stato evitato di considerare la traduzione distruggere perché siccome
hanno pensato ma se stiamo parlando di un mito di creazione di genesi come si
fa a pensare che c’è di istruzione el altro significato peccato che gli
esegeti ci dicono che sono stati creati molti mondi in precedenza prima di
arrivare alla terra e qui si impazza sul numero si parla di
310 974 mille tutti per valorizzare dei valori numerici che matrici sulla somma
delle numeri delle singole lettere ma un versetto incredibilmente interessante e
funzionale e il versetto di genesi 24 che stabilisce proprio un ponte tra
quello che succede nel primo capitolo una creazione a questo punto potremmo
definirla non terrestre non venuta sulla terra con una creazione invece sulla
terra orchestrata da altre persone da lei in dvd e viene detto queste verso
montare che nell’italiano viene tradito sempre come queste ma il termine elette
adesso vedremo una notazione molto raffinata di aria belluna che ci dice
che bisogna enfatizzare lo in modo un pochino più accentuato dice queste
perciò el ex sono le genere azioni entro il termine toledo dei cieli
e la terra con l’articolo nel giorno in cui l’elohim di nome gli
arrende guardate il gelesi 24 e il primo versetto di compare il nome di averne
l’antico testamento prima di allora era solo comparso elohim
l’elohim di nome lavezzi a ci sia fare terra e cibi senza articolo e con ordine
invertito a questo punto uno dice ma se in un caso
hanno l’articolo tutte e due e c’è prima ci depoli terra nell’altro
non ce l’ha non è uno nell’altro e l’ordine invernali ma si sta parlando
degli stessi cine della stessa terra questo è la versione interlineare molto
nota amarlo di vino perché ha lavorato tratta dalle edizioni poli
da notare che quando il le paoline o la tariffazione delle paoline non ha una
sufficiente conferma di usare un determinato termine padroneggiando lo lo
lascia non tradotto chapeau magari si facesse sempre così e dice
queste sole dott cioè generazioni notare che nella
traduzione italiana viene detto origini ma ce le razioni si intende individui
che hanno una somiglianza nato dall imparentamenti perché sono usato per
esempio su generazione di uomini qui sono usate in senso figurato e la terra
i cieli e la terra con l’articolo il giorno di fari a melo in terra e
civico informazione di aria dell’onu sul termine quando nella torah viene scritta
la parola kunis significa che occorre scostarsi da tutto quanto è stato detto
in precedenza sugli argomento specifico come avviene in genesi 24 ma guarda lo
stesso howard autore di uno splendido libro non è caso nel 2008 è stato
premiato come miglior libro del diciamo del
folklore ebraico da una comunione di esegeti ebraici e che parla di una
raccolta del futuro in generale dice ed io continuo a creare a distruggere mondi
finché però questo mondo e disse questo mi soddisfa mentre gli altri no questo
il modo in cui di ha creato cielo la terra che noi conduciamo quando fu detto
io sto creando un nuovo ciclo e un nuova terra
isaia 65 17 e ribadisce noi il versetto di genesi 24 queste sono le generazioni
del cielo e della terra quando furono create suggerisce ai rabbini la
creazione di molti precedenti abbiamo citato e isaia 65 17 e vediamo cosa dice
perché troviamo conferme che l’antico testamento conferma se stesso io creo
cieli nuovi sciamanica da shin e una terra nuova e rezza cada senza articolo
e le precedenti riferite a quelle di prima arish nord l’articolo ce l’hanno
come era stato detto papale papale in genesi 24 un’origine precedente a un
articolo un’origine attuale non c’e la b non saranno ricordate il nuovo erano nel
cuore ed è quello che è successo non abbiamo più memoria della cover della
creazione di altri mondi di questi famosi 310 do di cui la vita era stata
creata questa cosa la delle riverberazioni sul concetto espresso
chiaramente in un contesto completamente diverso l’apocalisse di san giovanni
perché qui mentre il design al 65 17 si parla del presente con occhio al passato
nell’apocalisse di san giovanni si parla di un nuovo cile di un nuova terra
perché cedo laterali o scomparsi dal presente al futuro sembrava chance ci conferma il versetto
di isaia 65 17 ricorda come questo punto non fu primo ad essere stato creato
questi altri autori ci dicono che erano mille e ribadiscono che sono stati
creati con la land e la prima lettera dell’alfabeto perché la bereshit appunto
è la seconda capitolo secondo della generale io direi
dopo questo è un fermo si parla della seconda creazione quella del secondo
capitolo della gente abbiamo detto non usano più il verbo bara creazione con
materiale di scarto ma per plasmare una creazione di argilla che usa tutto il
materiale perché è passato del tempo è passato del luogo e la tecnica sia
affinata e plasmon l’elohim chiamato yahvé l’adam affari
l’uomo polvere dove polvere inteso come terrestre dalla terra e soffiò nelle sue
narici soffio di vita e divenne la d’amico l’articolo anima vivente
successivo e piantone know him di nome di avere un giardino dentro eden
dall’antico michele e pose la l’adamo che aveva creato che li dei talent era
stato creato da un’altra parte visto che l’amico questa è l’ultima di questo
pezzo vediamoli interlineare e formò la vedete
qui per esempio che le lettere siccome de tra gravato non si poteva pronunciare
per gli ebrei veniva usato il termine delle parole adonai che erano la
vocalizzazione che era risaputa ma non poteva essere pronunciata formò lei a
velo in il adam dove mosè la punta del mouse e l’articolo polvere notare che
nelle traduzioni italiane c’è scritto creò l’uomo con la polvere ma nel
ebraico no dice ancora vedete queste due freccette che testimoniano che non c’è
nessuna preposizione la preposizione che ci sarebbe stata teoricamente per dire
con la punto è questa qui dove può sul mouse la
preposizione bay che ha valore di in o complemento di mezzo con dalla dama non
tra non si sentono di tradurre il termine terra terra rossa lo lasciano
non tradotto e il suo flow e illumina ricevi un alito di vita e fu bill adama
sempre con con l’articolo il respiro vivente e piantonia velo il giardino in
eden nel giardino recintato di forma circolare in cui c’era un solo altro
altri alberi questo hanno parlato diffusamente plauso e devo dire che
l’inter lineare che comunque di solito è molto molto precisa qui si fa
condizionare da una tradizione la tradizione di tradurre adesso o secondo
certe bibbie aura innanzitutto se noi vediamo perché non è albert orietta
perché termine aa3 esprime allo stato in luogo è come se fosse in ma la
preposizione usata che è il kun è questa tradotto opportunamente da nick è questa
quindi comunque lo vogliamo considerare e adesso andremo a vedere che ed emma
come si può tradurre questo vuol dire che da oriente da est non ad es
e con e la preposizione da reggio è un complemento di origine o di provenienza
ma siamo sicuri che che del messia est o d’oriente perché se andiamo a vedere il
vocabolari ebraico che dem ha due aspetti di traduzione
il primo vuol dire molto simile quali inglesi gli autori crisi ci sono andati
a nozze perché molti utilizzo grammaticale di preposizioni inglesi si
rispecchia in preposizioni ebraica presegno la la med lei che a fusione di
per sé funzione di verso in direzione di con disputa di inglese to che ha
funzione di proposizione finale oro che dem è una preposizione che corrisponde
all inglese before prima di o davanti a bene e dove centralmente perché in senso
geografico solo ed esclusivamente in questo senso la preposizione che ben sta
a significare quanto gli ebrei per orientarsi ponevano le spalle a
occidente guardavano il sole nascite all’alba avendo il nord a sinistra e il
e il sud a destra e quindi guardavano il sole nascente che avevano davanti perché
quello è il significato di credem e ciò che sta davanti e da lì è venuto fuori
il significato il dottor e tipologico di che cosa è
ma l’altro significato che da sola somma il 55 60 per cento dell’uso ebraico
della preposizione che dem vuol dire ciò che era prima
ciò che era in principio e guarda caso la traduzione latina di questa locuzione
nella vulgata dice a princi e usa correttamente ma guarda un po di
tanto ciantro anche la traduzione latina perché ha più ablativo in latino è il
modo da luogo provenienza origine e che dem lo usano correttamente
nell’accezione di ciò che era prima ciò che era più antico quindi hanno
preso la dame che aveva formato in cui un uomo più antico e l’hanno portato nel
gal ed è attuale e per il momento più basso cosa dire bellissimo
interessantissimo quanto domande sul retro da bar che riteniamo tutte alla
fine è offerto di pagare subito e questo la parola subito a maurilio necessità
aspettando comportarsi e immagini sopravvivere va bene io riabbraccerò
alcune cose che stasera di manara un po del metodo ma che non aver il metodo di
massimo a metodo chirurgico infatti lo struzzo sembra mirato
il rosso è molto preciso dal medico chirurgo le rose nel vero senso della
parola le parole appunto l’avete sentito un
altro punto tra di sant’emiliano anche a fare un prelievo di sangue farmi
fare collirio personalizzato per gli occhi
è vero che sia definitivo un intervento tornassero che sia assolutamente
irrisoria di state né parlare del titolo parlante è fondamentale è fondamentale
perché notato perché siamo nei tempi moderni e quindi valga la pena
ma perché questo problema quindi si pone la treni va a nino la manina due settori
se noi pensiamo di essere e non è protetto di una chiesa ci ha ingannato
proponendosi sempre chiavi di lettura sui cosiddetti che si sappia niente ci
ha ingannato mi chiese in questo caso ovviamente sia ripianato presentato ci
perde pure che fossero sono quel genere ma questa cosa qui ripeto da anni in
oltre 3200 anni fa cioè minervino quesito attivisti e ce lo dice un segno
uno dei nodi più importanti nella storia della chiesa
se lo dice citando filoni di cross e quale a sua volta cita un sacerdote
phoenix certo santo nato che essendo venuto a conoscenza di certi libri del
latte erano stati fino ad allora la sosta nei penetrali del tempio di amor
se ne ricordo uno studio per comprendere tutte quelle cose che non a tutti ad un
e salviato di realizzare il suo progetto e dose di mezzo i miti e le allegorie in
cui erano stati apposti i denti prima li ha tolti di mezzo la rete si non
contenevano le mini né rigore né ma informazioni precise in seguito il
sacerdote che vissero dopo di lui vogliono nascondere nuovamente la verità
e ritornare da allora e pernici nei misteri che ancora non erano stati trono
in questo caso spesso cresce il tentativo la prova la nota precisa di nascondere la verita
concreta è nata quando certe caste hanno preso potere e hanno detto alla gente da
me na vota deve sapere perché se la gente sa la verità ma chi ha visto gli
inserimenti di garantisco questo passati tra mila 200 anni ma siamo esattamente
nella stessa siamo esattamente nella stessa situazione sia negli altri
colleghi a cui vanno in giro queste narrazioni riuscirono a soffocare la
verità i nostri orecchi abituati fin dall’infanzia alle loro intenzioni 13 e
un alterate ormai da tanti secoli da queste fantasie che custodiscono quasi
con un deposito la materia nuvoloso trasmessa
che mi hanno preso così come ho già detto all’inizio raccontate da tempo
queste invenzioni fantastiche sono diventato un matrimonio di cui assai
difficilmente ci si può disfare tanto che la verità sembrano fantasticheria
mentre i racconti contraffatti sembrano avere tutti i gatti della vita diritto
nei primi secoli dopo cristo vale nel 2019 non c’è la cambiare cambiare lavorano testimonianze sono creativi
risulta che tra gli antichi libri li che dietro una sistemazione organica alle
dottrine su di lei ricordate che la corte nel suo dialogo
il politico dice quando arti meglio abbandonarono l’umanità immaginato per
dovete inventare la politica da neonati nati cercatore se lo dice con una
chiarezza pietto disarmante e disarma seduti senza gli altri clienti che
chiedono la sistemazione organica dell’utri e sul livello si sono
assolutamente richiamati alle interpretazioni figure articolate
derivate da non è hanno interpretato allegoricamente i nidi su di lei ma al
contrario attenendosi soltanto al senso letterale ancora rispettato riconosce
una lettera verità della storia c’è una bruschetta hanno rispettato
rigorosamente la verità della storia poi sono arrivati gli altri hanno detto
sai cosa facciamo questo per i passi alpini
raccogliendo ciò che serve è continuo corrosi continua ancora oggi
ma pesante è che siamo al punto dal pubblico sembra di tutti sulla libia gli
si dice ma chi glielo chiede un teologo ma sei proprio minuti mi fa venire i
dubbi sulla libia cioè quello che sento così di vista mi vendo di tutti a giro
chiedere al 38 e no è no il metodo di impone richiederà l’altri e
chiedo ad altri funzione dei contenuti sui quali quei dubbi mi stanno sorgendo
nella testa quando io motivo dal 2010 di euro della misurazione preoccupare tutti
i meno biologi casinò è una convinzione tanto dice ma ad offrire che sei volte
questo e lo ripeto trovate volte ma non è una provocazione latino sacco di altre
cose e allora quando la bibbia ad ama far
passare in cui hanno fabbricato un essere umano
lo chiamo chiara teologo all occhio clinico genetista niente da dirvi ma
proprio niente se la vita parla di malattie gravi e nico ancora video parla di presunti nera
tesi su persone tutte morte come va beh quelli sul sì e nell’antico testamento
del nuovo testamento per problemi all’attesa oppure lucente appunto che
hanno crediti serie allora venivano genericamente definiti come indemoniati
anch’io chiedo un teologo neurochirurgo avete se molto massimo da lui non ha
fatto perché stasera rimasto ovviamente non hai avuto tempo ma quando il
giornale né che inizialmente si è cioè lui fa proprio un’analisi comparata
complessiva che rimanda alla scienza aspettateci a parte sopra quella di
galassie che cacchio tipo pensiero perché ma devi farlo desistere preciso
con e senza ma la queue di sonia rimostranze gli specialisti queste
settimana di una cosa bisogna chiedere di conoscere la cosa siamo nelle mani di
quelli che dicono che a contro lo stato che stanno le cose
su tutto ma mi chiede a sorridere se non fosse drammatico da sorridere se non fosse drammatico ma
cosa le sante oro di genetica ama perché dirti dove dio intanto fanno vedere
aprendo una pagina porca miseria ci mettiamo insieme aprire una pagina
che non sappiamo se io capisco che la tecnologia del male suo mestiere ma lo
devo fare a modo suo serena tra i verbi libia se tutto ciò
che vuole e va benissimo tutti il problema c’è non votate inter.it
no c’è su questo non ci sono dubbi è il fatto che non ci segnalino vuol dire che
non certo che con sacco di volte però io di rio non sono la già difficile
sappiamo di capire cosa hanno scritto nell’attività figuratevi parlare di uno
di cui nessuno al mondo fa nulla ma tutti quelli che pensano qualcosa di lui
hanno diritto di esprimerlo ma le ho raccontato come se sapessero senza
conoscere la differenza tra pensare che può sapere che sono due cose
lontanissima partendo da galassie veste allora dimmi che tu pensi che dio sia
così se io e su cui vogliamo continuare se io penso a giocare a ciò che leggo
della bibbia e penso a ciò che poteva così dico che i nordici parla come se la
linea non si fosse parte tanto sanno che fanno delle affermazioni sulle quali mai
nessuno ci verranno verificate senologico dio e dio è amore è libero di
rio hanno così dire è evidente che mio amore è il bivio è l’esatto opposto
basta guardarsi attorno ma qualcuno di questi temi non hai
pensato a pesantissimo dio che ha inventato lasciato che si sviluppasse la
catena alimentare dovetti gli uomini di brini barchino e
sono costretti a produrre atroci sofferenze di milioni
i libri sono stanche di uomini liberi di scegliere
ma gli altri capi terroristi le formiche mangiare un unico vivo che sian g3 si
contorce alimentato il mio lavoro ma questi odiosi ci ha poi spiegato che
dicono a me uomo al vertice dell’umanità ma rimane inserito nella catena
alimentare ma attenzione come vertice come cibo come cibo e della creatura che
divorano di più e questo gli ha detto senti non è scappato qualcosa
alcuni quanto fa il cucciolotto stai attento perché sai tra le formiche
serpenti i rapaci di carne voli che lo mangiano perché tu sei il cibo con tutti
gli altri ancora preferita per carità nuova in parte della catena alimentare
come tutti gli altri quindi datti da fare anche perché
rispetto a tutti gli altri tu sei personalizzata con ripiano hai
una lista che è limitata un fatto che l’età metà mentre tutti gli
altri ciascuno almeno 12 sexy infinitamente più sviluppati dei tuoi
tibetano quanto voglio quindi inattiva mare perché sto fatto al tema nino non
sai ha dato questo dialetto non sei ha dato questo pianeta perché la gamma
hanno fatto da un’altra parte vero tant’è che noi siamo animali tutti
sia trattato che c’è qui più di interventi noi dobbiamo ha bisogno delle
protesi tecnologiche adesso poi una cosa di wallace però
parlando di metodo che quindi richiede secondo me
l’abbandono di quegli atteggiamenti per cui chi si occupa di un tema dice po per
queste marito dei per rivolgersi a me qualunque sia il contenuto invece
diciamo che per ogni tema bisogna rivolgersi a chi conosce quel tema uccide gli occhi io al passarono dei
consumatori con i freni alla fine non avevo più tempo facevano segno di più
del poeta prime immagini perché volevo spiegare alcune cose
dall’immagine allo scatenato un putiferio ma siamo solo agli inizi
perché questo più di ferie adesso aumentera aumenterà ma di fatto qui
siamo nel tempio di luxor andiamo avanti chiedete a me non conosco
quelle treviso si ascrivono con una mano con gli uomini tv ma sono voluto che al
taxi lo prende più avanti ramfis questa via la parete che si chiama parete della
bonificazione ora gli aggettivi egittologi giustamente ci danno la loro
chiave di lettura pendente ci sono tutta una serie di tutta una serie di
particolari ce l’ha anche ci sono questi elementi qui che adesso crisi del
romanino ma adesso li vediamo meglio andiamo avanti di una vedete questo
elemento con quello la testa una codina questo qui
qui sotto la testa una collina eccetera e questo mi ha detto essendo l’elemento
della purificazione come un vaso che rovescia dell’acqua solo un corno con
questo a partire dagli inizi del 1900 e va bene mi sono tenuto nulla da dire nel
senso che è una chiave di lettura ct ma io con voi di entrare adesso nel
contenuto di questo perché il contenuto di questo adesso vi faccio vedere
persone entreremo nel momento in cui queste
immagini ricordando ciò che c’è scritto qui le
vedremo insieme con una e ci tocca e si è dichiarata disponibile e con gli
specialisti e le spiegazioni celeranno loro quello che interessano e
sottolineare è il metodo perché se io chiedo solo nel settore un’eccezione
come dice chiaro è l’espressione del simbolo della purificazione per cui c’è
un anfora che rovescia dell’acqua su di un gol ma andiamo avanti bene questo qui è il dio amon minio di
una delle divinità più antiche del sito il dio della fertilità
guardate cosa succede quella foraci rovescia dell’acqua
rovescia dell’acqua sul liquido spermatico di ammonimento io ero se sono
di fronte ad un immagine del genere e so che si sta parlando di purificazione a
me ma un filino viene voglia di come oggi hanno esattamente un tecnico di
laboratorio a fianco di un esito allora l’esito rodo miniera che andiamo
avanti che è il simbolo della purificazione sull’alto egitto perché
così scrivono i geroglifici e ne sta benissimo ma io mi farò spiegare dal
genetista dal medico dal tecnico di laboratorio una cosa che il sito loco
che raccolgono liquido spermatico della prima sottolinea che cosa si fa col
libido perché se raccogli l’ibrido salvatico
che cosa se ne fa parte di ficcare altro esito
allora il metodo è qui stanno parlando di purificazione di liquido star matico
anticipiamo chiedere spiegazioni un mondo ad esempio che facevo prima della
libia si sta parlando di ma mi devono spiegare dal giorno no per esempio la
cosiddetta liberazione del giovane damon eccetera l’ha spiegato
neurochirurgo del libro antico e nuovo testamento di presenza dio ha spiegato
di gesù non solo ma non ha neppure marito dal ragazzo si è limitato a
osservare la successione degli eventi di una crisi epilettica
se lo chiedono dell’automobilista è il suo ha fatto il miracolo
no no no non ha fatto niente addirittura chiesto il padrino coltello
è così perché voleva farli nuovo sapeva per cui perché voleva sapere a che punto
dell’evoluzione da quella crisi epilettica e poi dopo si faticava il suo
legale conto ma ti amo la mia analizzata versetto per sé ma non è un tributo che
sa di che cosa si parla allora come hitler o e ci sarà
l’egittologa e gli specialisti cosa si fa con queste qui sappiamo cosa sono ok
andiamo avanti questo qui è fotografato al microscopio
elettronico nel momento in cui entra nell’ovulo se voi vedete line nato
vicino alla testa li vedete quel ispessimento sì che questo esperimento
questo qui si chiama guai la mito nome reale ma questa cosa qui non spiega un
di settore voglio che gli altri uno che sa che cosa sono quelle cose lì
dopodiché mi tirano c’entra niente benissimo ma il po come per la bibbia
non mi fermo la teorico li chiamo assieme allo stesso tavolo mi faccio
dare le due letture anche perché amiamo guardo queste immagini
guardo il colletto guardo il corno stretto qui largo lì è esattamente
uguale a liquido spermatico allora io che sono milionate mi chiedo siamo
sicuri che sia proprio o che questa non sia la rappresentazione stilizzata di
questa roba qui allora dico mettiamo signore gli specialisti invece di dire no cento anni fa al
andati nel ovviamente non c’era allegro sordi elettronico c’erano i conoscenti
non i collegamenti ci sono adesso ha detto che è un campo
anche rovesciato e da allora più nessuno ha cambiato nulla più nessuno ha fatto
confronti io dico adesso abbiamo la possibilità di fare confronti
li faremo ma anche perché non è finita questa roba qui che sono le cosiddette
lampade di tende a vengono stornati dal sito di chateauroux
ma io vi posso assicurare che un cattedratico docente del politecnico di
torino spiega particolare per particolare che cos’è tutto questo e se
quando sente parlare delle interpreti diciamo che sorride allora io dico io
che sono un ignorante fare i conti allo stesso tavolo ci sia un egittologo e il
docente del politecnico di torino ci saranno letture spiegazioni e ognuno
cercherà la sua perché altrimenti facciamo come con la libia ci rivolgiamo
sempre nel tempo cioè quello che va da sempre
interpretazioni simboli che l’interpretazione alle gole delle
interpretazioni dei lavori che ma io per fortuna nel 2010 non mi sono più
accontentate vengono fuori da una miriade di cose completamente diverse
che tra l’atro aiutano spiegare infinitamente di più di quanto non siano
le stesse delle elaborazioni insomma l’ipotesi teologiche serata non spiegano
nulla perché quando ripeto quando parlano di unioni a morte per capire che
un dio che lo si occupa amorevolmente dei suoi figli
quindi quello negato dalla realtà se io dico che dio è un puro viola pallini
rossi o una probabilità in più che sia vero sapete perché
perché mentre io d amore negato dalla realtà che io sia un cucciolo a pallini
rossi non è negato la nulla nulla europa ma nulla
l’omega inglese che destinazioni amore quel theory è negato da tutta la realtà
quindi uno trovavo in termini andiamo avanti e quindi due particolari questa
la scintilla oppure serpente simbolo di che nasce dalle loro be nice
tutto valido ma ascoltiamo le tutte non diciamo per la bibbia chiamiamo un
teologo per queste cose che amiamo l’egitto
dico chiamiamoli tutti mettiamo lì a fianco l’egittologa di collettore che
perché se dichiara tale disponibile per una certa cosa
chiamiamole e mettiamo a fianco un fisico e mettiamoci anche un
cattedratico rossi ma le sue considerazioni
tanto poi come che non avesse la possibilità di fare una dieta perché
però io sappiamo le varie possibilità perché lo dico io mi sto facendo e che
si vorrebbe che fosse presentata sempre solo una cioè quella che
tradizionalmente è stata definita vera però io mi sono mirante mi pongo delle
domande guardo delle cose dico ma quella roba lì
non mi sembra ciò che vi spiegano e allora chiama lo specialista non ci
provo io sono un ignorante però chiamo lo specialista e lo metto a fianco
dell’altro andiamo avanti quando io vedo una roba del genere vi
ringrazio il dottor paolo pietrapiana che è uno che avrà un esito dei posti
dove i turisti se io chiamo un egittologo mi dirà che
un abito rituale un ambito culturale guardate un po la testa non faccio con me c’è una roba che state vite voglia che
cosa sembra quella fase di su la testa e che me ne interesso e perché no anche
qui la descrizione di questo abito da parte di un l’egittologa e la
descrizione di questo abito da parte di uno che sa che cosa succede come ci
siete essere certi lavoratori donne piacciono certe radiazioni
elettromagnetiche oa credibile radiazioni per cui bisogna essere
assolutamente coperti e protetto guardate un po anche su youtube.it a
milioni di quelli che lavorano guardate se non sembrano fatti come
questi stanno addirittura quasi metallico però tra l’altro mi fa venire
in mente così come prima la raccolta del liquido spermatico latifah questo ti
dico sarà interessante il confronto mi ricorda i racconti non tradotti da
alternativi ma quelli ufficiali che tradotti dagli accademici e pubblicati
ma la utet dei racconti dei sumeri siccome questa divinità che avete visto
la presentare prima è una delle più antiche dell’egitto i racconti dei suoi
e ridicolo che una delle attività più antiche lo è sia davanti a un certo
punto dona il suo liquido spermatico per fare degli esseri umani sembra mentre la
lo raccontano in parole qui lo fanno vedere con immagini è un fotogramma di
un film c’è una ciotolina e accordi i video sono armati più chiari di così
non possono essere poi certo dalla possibilità di fare queste
interpretazioni di primissimo però ne discuteremo assieme a quelli che invece
non fanno qualità prestazionali e ci spiegano che fare la purificazione del
liquido spermatico come avviene ancora oggi nella significa separa le separa
gli acidi nucleici questo sì per fare che cosa per usarli e lavorarci su
questa immagine quesiti che cosa mi fa venire bibbia tradotta dalle elezioni
san paolo si parla di come si vestono dei sacerdoti i sogni si chiamano sommi
sacerdoti che non avevano nulla a che vedere una figura del suo certo casuale
perché non c’era assolutamente ha liberato i carabi i sommi sacerdoti e da
quelli che si occupano degli interessi dell’abilità e facevano da intermediari ma quando entrava nella parte più
interna di quel famoso tempio sorta bis dentro il quale si adatta nell’alleanza
e facevano delle cose molto pericolosi per le quali si poteva morire tra i loro
abbigliamento c’è anche questo peso il manto delle foto completamente di
corporazione quindi di quel colore libro l’apertura del matto nel mezzo c’è chi
si è infilata dalla testa nel mezzo in trovo all’apertura se a un oro perché
non si lacera se cioè il collo era rinforzato e lea per quelli che il bravo
dove dentro poi avevano anche qui non ci sono dei campanellini alla base in
questo mondo che copriva fino alle gambe e si dice e campane che suonano e non
morirà ora che sappiamo che dei tra ballerini possono essere dei segnali il
fatto di sempre un altro magnetico cominciato a vibrare suona certi
racconti rai ci dicono che e valutati e tra la lieve riva legato con una corda e
se non sentivano più ita pannellini suonare perché vuol dire che lui non si
muoveva più e quindi lo chiamo fuori ma questo al di là della spiegazione che ci
darà le ci tornero non vale la pena di farlo vedere a uno che sa che cosa viene
i laboratori dove si compiono azioni molto pericolose come quelle legate
all’alta dell’alleanza che passava a toccarla e si moriva ritengo passava a
toccarlo che si moriva e quelli che entravano i dentro entravano descritti
coperti come se fossero dentro una gabbia di faraday potere appunto
ripararsi dal fronte elettromagnetiche non vale la pena di non accettare
soltanto una chiave di lettura sapendo maloja la pena di metterli assieme e di
ascoltare anche altre chiavi di lettura andiamo avanti perché ora rumori scopre
una nuova camera della piramide di cheope e qui ci sono anche negli altri
alcolismo e nessuno visualizzare come di viterbo non voglio portare via
facciamo vedere adesso una foto che non ha nessuno che avanti siamo avanti
vediamo il gradimento questo è una foto scattata dentro la
piramide di cheope quanti di noi charlot e nella piramide
di cheope di notte lavorano equipe di scienziati
domani siano giapponesi australiani che piazzano delle apparecchiature per
fotografare le particelle subatomiche che arrivano dal cosmo e per verificare
che cosa energeticamente succede dentro le grane di chissà dove altre scrivere
parte dagli ideali si stanno sgretolando ecco perché quanti di noi lo sanno tutte
le rotte sonore e lasciano da parecchie puro terrore negli articoli presenti di
quello lì che ho proiettato ci sono le fotografie di questi scienziati per
studiare che cosa che è stato attraverso dei modelli matematici ipotizzando di
fatto delle cellule solari ad altissima energia ronco in funzione di ciò che
avviene dentro la piramide di cheope quest’anno foto che nessuno io ho una
spiegazione verbale però la faremo soltanto per i quadri sono prescritte
altrimenti ogni cosa che io dico ovviamente così almeno lo diamo atto di
un fisico teorico della tua lato è l’università tecnologica a dimora delle
barriere cioè il buon tecnico di morti maniera che lavora come istituto massima
è di monaco di baviera questo fisico teorico si occupa delle equazioni si
produce mi ha già detto che cosa ci mandiamo al metterà per iscritto e poi
c’erano le mostri che anche questi settori ci mancherebbe ma certamente ma
alonso dagli storici e questa una parte delle cose perché bisogna andare avanti
bisogna andare avanti perché ciò che vogliono 100 anni fa potrebbe non valere
più e allora ascoltiamo i pareri degli esperti
senza pronunciarsi dopo i pareri non sentiremo prima si parlava di interventi
non sono smetto paolo volevo farti vedere una
cosa perché nel l’immagine che abbiamo visto se noi vediamo il bisogno di melo
selvatico all’interno di questa piccola contenitore del palo dal faraone con
questo diciamo vaso ancorati cucchiani questa frase significa affatto in modo
da dare una lunga vita e regalo come signore mi faccia con obama fra
l’attuale di moda di una ricerca che avevi detto che c’erano degli esperti
librai cin che dicevano che perché una delle motivazioni che stavano alla base
perché la vita sia ridotta è che non facevano più diciamo arricchimento della
rosa nella genesi tra cui anche nelle varie supposizioni gera arricchimento
mediante il liquido spermatico una cosa ebraica ci sono connotazioni con questa
frase egizia non si può dire ma non possiamo dare una frase che è
sempre qui perché stesso in conseguenza anche la che venga usato come una
funzione di pagamento aveva una posizione di riposo a cedere
un precedente che veniva che non da dall’occhiello una posizione diciamo che
se fosse portato che con dramma cima potrà distinguere la dignità rispetto al
fanatico ma anche spesso veniva di solito abbiamo chiuso di solito veniva
preso dell’isola per lo chiedo questa è una posizione di riposo in posizione
operativa lanka deriva preso dal lato lungo e ci sono tantissime immagini di
graffiti e raffigurazioni di parole in cui la divinità 3d ma langhe e con una
posizione con un angolo dal basso verso l’alto i circa 15 gradi in posizione
centrale manovrato dalla punta e diretto con l’occhiello perso la sua fronte dice
al naso dava un qualche cosa il risultato
scusi volte che dietro il siena del faraone più o meno dalla sua cintura
fino alla rivale verso il basso compariva una serie di geroglifici che
dicevano il fluido della lunga vita dietro di lui lo rende signore come il
dio che si compongono assieme a tutto il resto ha tutto per essere allora
ascoltiamo tutti contrariamente a ciò che si vuol far
fare ascoltiamo loro perché sono gli esterni sono fior di esperti in questo
tipo di tradizione e quindi ascoltiamo il massimo anche mentalmente significa
questo significa che significa ascoltare gioca bollati boringhieri loro qualche
gettone ma qualcuno di voi foste stati pietro
buffa nello scritto il libro resi umani dove appunto pensiamo delle cose scuola
secolo perché il contrario ha elaborato la teoria dell’origine delle specie e
poi l’ha gettato letteralmente delle patetica che inedito caro allarmi come
lo sapesse la nostra teoria non c’è niente da fare nessun potere dunque darle stesso avuto
cura di prendersi il concetto che la selezione naturale non ha nessun potere
di proporre alla perfezione senso solo nessun potere di spingerlo qualunque
essere molto più avanti dei suoi super soprattutto torniamo dell’uomo dei
caratteri dimostrano di essere stati veramente dannose al momento della loro
prima comparsa ciò potrebbe significare che sono stati prodotti dalla selezione
naturale e quindi bisogna porre dei limiti al potere della selezione
naturale e in effetti sono convinto che tale i
vividi esistano quant’è che va a un certo punto gli diceva buona
abbiamo messo insieme noi dice ma io osservo pazienza ma ascoltate ascoltate
quante volte io ho detto o ho detto questa sera lungo essere più disadattato
che esiste sulla macellazione alla fine non abbiamo i per non abbiamo gli archi
non abbiamo le sale non abbiamo nessun senso
particolarmente sviluppato noi duri vogliamo dappertutto tant’è che ci
dobbiamo costruire dice mark selvaggia è una trave del buon selvaggio dove si
trovano le tracce dell’uomo quando ci sono i sito vari coltelli di sette
perché uno della farsi coltelli di senso perché non ha più niente proprio niente
l’uomo nella versione di tutto e di tutti e quindi si deve difendere la
tutela del sito è quindi dovremmo dedurne l’azione di una mente che
prevede lo sviluppo dello science che prevede che lavora per il futuro
pronto come facciamo noi quando vediamo l’allenamento organizzato l’animatore
scusato organizzare il proprio lavoro con il determinato proposito di produrre
un dato miglioramento mi preme qui sottolineare che il
presente studio è del tutto scientifico e legittimo come quello sull’origine
delle specie e poi fa degli esempi molto numerosi scusa l’anno bellissima norma
ma mi sembra dunque che il cervello del nuovo presto un libro del selvaggio però
l’esistenza di un qualche nuovo potere adesso da quello che ha guidato lo
sviluppo degli animali inferiori attraverso le loro tesi forme
dell’essere perché da solo non si spiega un fatto la cui portata è stata quasi
del tutto trascurata dagli scrittori di entrambi gli schieramenti evoluzionisti
e creazionisti anzi possiamo essere certi che in base alla legge della
selezione naturale il cratere della termina dei peli non
sarete mai potuto scomparire del tutto cioè è muto di sempre dopo assolutamente
certo che la selezione naturale non può aver prodotto il corpo calabro dell’uomo
dal progenitore veloso attraverso di variazione e fa una sedia i presenti non
può che altro potere diverso dalla selezione naturale è stato con in conto
della l’azione del loro sapiens è un
riferimento è quello che ha elaborato la sera da una nutrita dell’evoluzionismo
che è stata fatta diventare una religione intoccabile
ora le evoluzioni sono funzionali soprattutto al serie di cose ma nel
luogo bisogna rassegnarci a cominciare a pensare che ci sia stato un intervento
mi chiede ma da un posto che c’era prima dove hanno fatto ad ama fare e poi come
dice la bibbia fecero la la fa e non fossero mentre la tecnologia ci dice dio
ha creato nel paradiso terrestre non è scritto neanche nella bibbia dico bene
non è scritto neanche nella bibbia non è interpretazione di traduzioni non è
scritto da cui però non si parlano come se la spesso queste ditte non ci fosse
e per questo che dico quando ci avviciniamo certi temi accogliamo nuova
carta ci mancherebbe libertà di parola per tutti ma solo chiamate gli
specialisti e mettiamo assieme allo stesso tavolo
la conclusione che vuole entrare da questo insieme di fenomeni è che un
intelligenza superiore ha guidato lo sviluppo dell’uomo
in una ben precisa direzione per uno scopo speciale esattamente come il nuovo
governo lo sviluppo di molte forme animali e vegetali
finisco tuttavia noi sappiamo che ciò è avvenuto e quindi dobbiamo mettere la
possibilità che se noi non siamo le massime intelligenze dell’universo
qualche intelligenza superiore attraverso meccanismi più sofisticati di
quelli a cui siamo abituati potrebbe aver diretto il processo grazie al quale
si è sviluppata la scrittura abbiamo dieci anni dopo aveva comunicato
l’origine in senso ha detto non funziona sapete che cosa sta avvenendo adesso in
cina esattamente la stessa cosa attraverso il
retrovirus gelataio che usano in nei laboratori di genetica tra i titolari in
attacco perché serve un furgoncino cioè trasporta pezzi di geni e si va a
posizionare esattamente dove voglio riservisti stanno portando il gene ncpa
tanto che presiede allo sviluppo e lecce ma lo lo stanno nel tempo hanno messo
già in sindacati e hanno prodotto di questi
otto magari siamo all’inizio degli esperimenti sono sette automezzi
esattamente il processo che viene dell’homo sapiens e che nel libro messe
umani con pietro buffa abbiamo reso abbiamo spiegato la perfezione della
mente cioè se rallenta lo sviluppo perché rallentando superi questo tema su
una serie di altre cose nei numeri ma vuol dire che da adulti si mantiene
anche fisiognomicamente le stesse caratteristiche sia da cuccioli voi
prendete nel libro c’è la fotografia di uno scimpanzé cucciolo e anticipazione
la fotografia di uno scimpanzé all’urto degli altri due animali completamente
diversi così pazze cucciolo ha fatto come noi la spiaggia o in avanti grazie
al nostro poi si sviluppa noi invece siamo neo tenici manteniamo
lo stesso di me questi otto magari sono all’inizio del loro processo di
bellissimo ovviamente di umanizzazione sono che hanno fatto ieri community lo
stiamo facendo che noi cina e gli stati uniti sono molto preoccupati perché sono
più indietro quindi ormai siamo a questi possiamo acquisire noi aiuto il metodo è
questo quanto ci troviamo di fronte a indicazioni precise unificazioni dello
sperma chiamiamo l’editore ci mancherebbe altrimenti altrimenti vuol
dire che quando la bibbia di vanno di malattie
consigliamo i marchi e l’azione è esattamente la stessa cosa
andiamo avanti andiamo avanti e chiamiamo chi ne sa per ogni singolo
ancora grazie volevo ancora dire una cosa il barletta
la richiesta di mauro con un attimo sulla valutazione delle tante il sacco
24 che quello che è praticamente barra delle porte che dà anche il titolo la
libro le porte degli alunni e gli abbonati allora alcune annotazioni innanzitutto
il salmo 24 è estremamente importante per la ritualità ebraica che lo vede
come un punto di riferimento per il rituale di risistemazione dell’arca dopo
questa dei rotoli della torah nell’arca stessa e è un conto ma diciamo sia per
la valutazione globale di tutto salvo 24 mangia presi staccati segretamente per
61 abbiamo visto che era recitato durante certe ceremony per city 7 out e
nuovi che sono quelli che parlano appunto delle porte vere e proprie
chiedono recitate nella cei voglia nel capodanno insieme al suo braccio e le
tombe trovate con i corni di ariete e in questa ritualità di massafra meetup
quando si baciavano bene magnate daniele che richiamavano levada notte cioè un
qualcosa di interessante sull’uomo deciso da cui venivano gli elohim questo
è un altro discorso molto interessante di contro c’è tipo eventualmente
era un parà degli anelli concerti se le parate di mediani come dicono samo 24 la
connotazione tipicamente astronomica e cosmologica e erano consiglio affollato
barducci compianto diceva che appunto nel sa lista dc ha voluto dopo aver
creato una tenera ricordare universo con i suoi abitanti
bene sono 10 x city quindi ce la caviamo poco tempo il primo e alla stessa
struttura del salvo 90 cioè parla della terra e dell’universo e all’universo
abile concetto di abitanti di quelli che ci sono dentro quindi la terra chiarezza
la mattina gli avrebbero e la totalità dell’universo delle lady quelli che vi
abitano perché mila fondata sui mari la stabilità sociale
e qui c’è una prima frase che se uno non ha una certa conoscenza dimestichezza
con le conoscenze ebraiche decorre completamente nascosta perché
l’espressione chi la sceglierà verso la montagna di a me chi si alzerà nella sua
santa dimora al perù cristiano per uno che ha una cultura molto base non voglio
da dire più di tanto ma se noi vediamo la stessa divisione del galletto e
celeste espressa dal talmud ci dice che la sesta e la penultima in montevideo
nella settima è il suo nuovo usato quindi sta parlando di conoscenza con
day 2a div e celeste unicamente in terrestre questa è una dichiarazione di
non colpevolezza molto simile per struttura la dichiarazione di innocenza
del tribunale egizio solleverà la benedizione di ave non ci interessa la
generazione di quelli che lo frequentano e che cercano la sua faccia
oddio di giappone anche questo se uno non è un minimo di conoscenza ebraiche
di dio cristiano che si interessa soltanto di qualche cosa di è scritto
nel libro non s’accorge della quantità pazzesca di informazioni che ci sono qui
dentro perché abbiamo visto che il passo film cioè la dimostrazione della
manifestazione della viabilità nel periodo arcaico si manifestava tramite
la facciano pazzo tv parti di dire faccia asperti pizzi e guarda caso io di
giacobbe corrisponde a quello che è il concetto di ari cantina unito per
durezza e rapina la faccia nella divinità non faccia per una loro
riferimento che si trovava nel cibo e che loro vedeva di determinati posti
dove c’era un luogo molto importante che la struttura della barba e della roma
timonare dove era situato in questa faccia divina proiettata del ciclo di
luogo da cui venivano di me e arriviamo i versetti 7 8 e 9 che sono
quelli canonici per chi parla delle morte viene detto sollevate o sony e
quindi non proprio corde ma il concetto di share
è un parco e una soglia dimensionale non è un concetto di porta solida come un
uso ma è un qualche cosa che disegna un parco in cui non c’è niente da una parte
non c’è niente dall’altra di fisico ma in realtà si passa da un mondo amato e
viene usato prima cocente merlo sollevare nella formula del presente con
quando esortativo le vostre parti superiori
anche qui se uno non è molto consapevole di molte conoscenze ebraiche le parti
superino di una soglia di metterla iattura non vogliono dire militato ma
innovarte che avevo portato ma non c’è tempo per dire perché logicamente ci
manca il tempo le parti superiori di una storia avevano una rilevanza ed erano
connesse strettamente al concetto di nomisma quindi sta parlando di
conoscenze segrete iniziatiche che loro dovevano mantenere segrete connesse
strettamente alle manifestazioni di eroina
nate dal concetto di porta saranno sollevate è un impegno network e per il
diciamo per gli ebrei a valore di futuro ed è un futuro passivo poi venne detto
saranno sollevate le entrate e usa il verbo a forma sostantiva da delgado
prietà patarca che vuol dire aprire di queste sono le aperture di usato il
termine dio l’ha tradotto come sempre come fanno sempre nell’antico testamento
in realtà il concetto di luogo ed entrerà peer etica foto non le dico lo
scempio veramente lo scempio che fa la versione green che non solo non ha
capito nulla ma si paga a martellate la struttura verbale ebraica quindi questo
la mente c’è una riga sopra dello messo ma come non fa tradotto il versetto 7
invece devo dire a parte questo svarione del sempiterne abbinata d’olanda e il
rex glorie abbinato al cavo dalla versione latina è perfettamente in
sintonia con l’ambito ebraico quindi noi abbiamo un primo verbo che dice
sollevate riferito alle soglie a questi marchi che devono sollevare qualcosa
connesso in forma codificata glielo in un tempo successivo o futuro passivo e
un succo è un tempo futuro ne abbiamo tre forme verbali per tre tempi diversi
una prima apertura una seconda cultura che succederà nel
futuro è un anti trata successiva del premier e lega voglia di via mestis poi
cosa succede il versetto 8 ha due funzioni una aperta è una co delicata
quella aperta specificati r cabriolet della gloria dj alain forte potete
potente che combatte non è sommato ci ha detto più volte che gli ha mai chiamato
di civiltà ma luogo di guerra quindi era una dell’edizione direi quasi mondo
terrestre molto vicina all’ambito dell’est il versetto 9 che tanto per
cambiare la versione greca che continua a non capire di interval a skopje e
incolla con versetto 7 sembra ripeto sembra e la versione latina lo capisce
benissimo in di identico al del sito sempre ma qualcosa è cambiato perché
dice sollevate ozsoy e karim le vostre parti superiori a quello che è cambiato
è sollevare rimanera un futuro passivo saranno sollevate adesso diventa un
presente attivo vuol dire che il versetto 8 e il tempo richiesto per
pronunciarlo hanno fatto sì che è passato in una frazione di tempo che ha
consentito alle soglie che erano prima presenti e che si erano non ancora
abbinate alle beta kim viola ma le patatine non viste di un luogo nascosto
sconosciuto si sono aperte quindi è cambiato
qualcosa da tre tipi verbali siamo scesi a due tempi verbali ed entrerà il re del
calore il linee si conclude con il vero se 12 che apparentemente ribadisce chi
era il re della gloria il signore delle schiere smog è un termine che persino il
consiglio oggi a kaduna masi dice che è un concetto che tre volte su quattro è
celeste si basa sul concetto delle costellazioni dei pianeti e delle stelle
quindi mentre prima era sicuramente unisce a maggio e un nuovo di guerra un
signore degli eserciti in un contesto terrestri
ora si parla di un signore delle schiere signore delle schiere celesti lo dice
anche gli esercizi cristiani quindi cos’è successo qual è il contesto di
questo che ci sono delle porte che prima erano aperte sul lato ma non ancora
aperte sull’altro e il re del carroccio e non può ancora passarli
successivamente sono aperte entrambe e da quel momento in avanti l’apertura dei
due ingressi consente di attivare passaggi questo è impregnato di century
tipicamente egizi su cui ho scritto due libri il primo e stargate
accedono agli egizi e il secondo è la porta degli dei sul concetto dei kart di
questi corridori strangio temporali muniti di sberle e aperture di passaggi
ai loro essere quindi per l’ennesima volta vediamo un ulteriore correlazione
tra il mondo dell’antico egitto più profondo e il mondo ebraico con tutti i
significati codificati che sono comuni grazie con
eventualità da allora solo di malattie infettive lo alzano e allora noi siamo
passati quindi siamo come scale alimentare molto molto forte perché i
veri sovrani di questo mondo sono le strutture semplici di russi batterici se
vi fate vedere quell’immagine che voi interpretate come una copertura anti
raggi elettromagnetici chi invece vi dico che questa è una
tutta invenzione d’amico che ad altre diffusibilità guardate il cretino
e ora che noi hanno valutiamo solo chi si ricorda romanzo la guerra dei mondi
se vogliamo proseguire ma se io vengo da un atto che dall’alto mondo dall’alto
universo in questo a questo pare leggo e vengo in questi temi non solo crea da
tutta una serie di unico l’uni conoscono quindi ammazzano quindi
la mia interpretazione di quella che è una norma di protezione da fatto ultimi
due concetti io pubblica sono quasi a fine carriera
allora è solo l’espressione tutti in tempi di un pensatoio che poi non
diciamo così tanto diverse per aveva fatto la conoscenza alla disco un 200
persone sarò anche savona autore e ho scritto cristo stesso più o meno con un
oggetto leggete anche jose sull’ansa
biocentrismo allora noi siamo coscienza energia spino allora se noi cerchiamo di
vederli senso battisti cosa poi sapete il miur maicon artisti è quella dominata
dove tempo spazio sono delle creazioni del senato mario allo spirito la
coscienza cosa fa molto semplice lo supera noi siamo fatti noi siamo parte fisica
lo scudo in realtà noi siamo anche spirito questo patto spirituale se sia
sopra sudditi spazio temporali ultimo concetto derivato da un bar all’altro
professore di anatomia quant’è che un animale simboli e diverso
quando nasce il saper ci siamo posti questo quando ha sviluppato in sé la
coscienza e la una delle pi fenomeni della coscienza è il senso del sacro
qual è stato il primo foto uomo e ha sviluppato questo andate a vedere
l’uomo ora scimmie dinarini 2 milioni di anni fa
2 milioni che mi fai statuto in que se cree mila quindi se c’è ragione di
ritenere che qualcosa ha cambiato la soluzione delle scimmie ho un’energia o
un laboratorio di biologia molecolare eccetera
il primo è la può uscirne allora le reti grazie mille scusanti grazie al n una cosa bellissima
penso che le conosca con la guardia sulla forza della pianifichiamo ci ha
fatto vedere prima se inerente al fatto che sia un accumulatore di energia che
si chiama la fece una completa di tre lo avevo paura che spendeva questa piramide
con un accumulatore di energia e questa interessantissima st rimane puntata
senza per questa piramide come spiega la sua teoria sulla fatica
mediatica come sapete la foto e le reti al discorso del genere sì allora diciamo noi o un incontrato
malanga augurato un convegno un po di anni fa a pescara non è che abbiamo
approfondito la nostra conoscenza eccetera voi adesso questo discorso che
io sto facendo sulle cintolo io non me ne sto occupando in modo diretto ma
cerco di farlo soltanto con i riferimenti che ho da quanto riguarda la
bibbia perché bisogna che ognuno faccia la sua parte
però sicuramente sono tutti elementi sui quali vale la pena di indagare
assolutamente perché si sa ancora molto poco direi l’unica certezza è che non è
mai stata una tomba insomma questa è quindi dovrebbero smettere di
raccontarci il fatto che è stata una tomba smettere di raccontarci il fatto
che è stata costruita dagli egizi insomma storici quelli che conosciamo
anche perché dovrebbero spiegarci perché il consiglio o fratello di cheope jazz
fra è un altro fare una sua tomba che si sta sbriciolando tutta a 12 chilometri
di distanza mentre cheope chefren e micerino anno quelle lì che resisteranno
ancora per migliaia di anni e quindi vuol dire che il figlio o un fratello
così ma spiegato un egittologo lì non potevo farla perché con le trecce erano
già quindi allora stabilito almeno ciò che non è direi che tutte le ipotesi
sono valide e soprattutto vale la pena di seguirle perché ripeto dentro vengono
fenomeni come quelli che vi ho fatto vedere che gli scienziati che non
cercano spiegazioni di chiesi tossici ma vanno dentro
sarà in prima persona cercano ben altro quindi le energie e quindi ci sta tutto
benissimo ci sono anche una deriva che manca è una samb per produrre che ha
citato in una sopresa di palma filmati come una usanza del unito la carlinga
nostra ed armi perché sinistra non sa manco l’ingiustizia nei confronti dello
strano di padre della vedova e di quello che sono definite questi vuoi morire
come uomini polacco che su vendola d’amore che erano giuste
la domanda è perché redarguirli se loro non c’è perché noi avevamo dovrebbero
bene anche qualcuno ha dei costi questa è la prima domanda la seconda è più contenente le barre ha così parlato
del ceod in questi altri fans si rifrange all’inter elevato come l’anello
del conflitto io a volte un altro che non fosse
l’unico ma ce ne fosse la bianca questo degli strumenti e delle attrezzature ma
si parla di attrezzature sofisticate un asse di macchinari che hanno bisogno
della logistica quindi è possibile se questi esse sono
ancora isolate a che abbiano un posto dove dimora che si nasconde siamo noi
come prima invece io faccio prima primo giorno
nazionale dell’informazione leak elenco a beneficio anche dei del pubblico no
c’è appunto c’è questa fede questa assemblea degli elohim dove già questo
ovviamente si capisce che io non sono tanti perché l’assemblea 1 non la fa da
solo neanche due ovviamente tante tante che mentre in altri casi tradurlo nero
in un sacco di modi diversi e qui sono costretto a tradurlo con divinità o dei
perché non possano tradurlo con giudici alcuni dicono sono i giudici però alla
fine ha avuto il capo dell’assemblea dice
eppure morirete come amy adams cioè un movimento come come tutti gli adamo cioè
come dire ed è un po per esempio lo stesso tono chiave usa con musei quando
musei gli dice ma tu chi sei e avergli dice io sono quello che sono perché vuol
dire nati in partita chi sono meno c’entra nulla turbi dice
solo eni improntati da tutta una serie di interpretazioni eccetera
quindi se di nuova chicca rese di essere signore vero che voi vivete a lungo ma
tanto crepate come tutti gli altri che quindi non è tanto un problema di che
cosa succederà dopo perché la bibbia non si occupa mai di che cosa succederà dopo
meno che mai se ne occupava e meno che mai dimostrano di occuparsene gli elohim
perché tutto avviene nel qui ed ora poi che ci siano altre cose dorma centralino
monego perché non lo so dico soltanto che la bibbia non ne parla quindi
diciamo ricche e rimanendo coerente con tutto il resto della bibbia qui così
come l’hai avergli di cena che carlo domanda mi stai facendo fatti gli affari
tuoi che sono io un affare mio tu ubbidisci e quindi diceva tanto maker
pad e come tutti gli altri quindi ragazzi testa bassa fate le cose
che dovete il binomio cavour è abbastanza forte anche a livello che
matri co ricordo con un credito prima cioè che
cos’è la gam atria lettera corrisponde un numero e la somma delle lettere danno
un numero globale e forma la parola se questo c’è corrispondenza vuol dire che
c’è un forte né il termine cavour deriva dal verbo kabab che è formato da tre
lettere come la maggior parte dei fonemi ebraici e il verbo cavata vuol dire
avere potenza essere di peso quindi il concetto che viene tradotto
come gloria che è chiaramente il cavo mette una lettera di più però
l’etimologia e cava ed è un qualche cosa di
molto fisico di molto concreto che sprigiona energia che sprigiona durezza
e che sprigiona anche qualche cosa di molto fisico che l’immortale perché la
somma delle lettere che compongono il termine di avere 26 e il termine che il
verbo cavata è 26 pulire che l’associazione nella che per la che
madri e molto forte il concetto è la bibbia non c’era meno
l’antico testamento non ci dice il posto in cui era perché il monte questo ce lo
confermano anche mauro viaggiava si muoveva si muoveva in continuazione
e allora è giusta la domanda perché dice lo vedevano arrivare quindi vuol dire
che li argomento lucera c’era la tenda della presentazione poi mi prendeva se
ne andava e video guarda dove andato sul sinai non si vede come quando dalle
tavole della legge tra l’altro c’è problema che la rottura delle tavole
della legge quando lui vede l’episodio del vitello d’oro è stato interpretato
come una scellerata che lim di nuovo una rottura di qualche cosa per una
ricreazione e infatti poco dopo torna su sul sì ma in fate le altre tavole questa
volta skull private da lui perché gli appelli di gela travolta te l’ho fatto
io condivido stavolta con fischio che te lo faccio col dito tavolo scolpisci tu
quindi direi che proprio il concetto del salmo 24 abbinato che non c’è stato
tempo di trovarlo con gli ultimi due versetti 19 e il 20 del salvagente
18 che sono secondo me la giusta con temperamento e la giusta conclusione di
quello che dice il salmo 24 ci dice che la porta la soglia è posta in direzione
di aver versato 20 dice lei e copai cioè verso pro tour inglese in direzione di
quindi una delle spiegazioni e se noi accettiamo quelle che erano le teorie di
sitchin sul patrimonio dei sumeri c erano delle basi che però non erano in
israele ed erano del cosiddetto oggi è arrivata però non mi stupirei che il
concetto di porte di questi passaggi di questi varchi dimensionali potrebbe
essere che noi non abbiamo una base perché andava e veniva attraverso questi
canali dal suo pianeta di origine presumibilmente in una certa zona decido
algali e del superiore che collima in parte con il nuovo della sua residenza e
del fas una terra perché questo nel libro lettere non è capitolini per
spiegato molto bene tutto una struttura di concetti molto molto importanti e
articolati in maniera pazzesca mente precisa che ci dice la letteratura extra
biblica su dovere come era fatto il canile superiore cioè il paradiso
terrestre versus cioè nei confronti del ghanese l’inferiore proprio con un
sistema di collegamento potrebbe essere che non ci sono dati concreti perché
semplicemente qui ci dovevano quando dice che la di giuseppe ci dice nella
guerra di naja ho già dovuto se n’è andato dice noi da
qui si sente questa grossa voce nel cielo che dice noi ce ne andiamo e dove
sono andati difficile dirlo però il concetto delle porte di questi varchi
dimensionali che riflettono proprio un sistema di carrier sono tipici
dell’antico egitto in cui gli ebrei sposano e diciamo umore un nuovo a certi
concetti abbinati sui viaggi tira dapprima nel tuo a te che non è la tappa
finale mondo it non manca poi ancora oltre
eva del duo nell’isola del fuoco e l’isola delle fiamme che è la sua
materia e andava e veniva andava e veniva qualche modo faceva salire anche
il faraone che veniva ospitato sulla marca dirà la barca dirà e il cavo di a
ben forse sì forse no e chiaro che non è
facile inserimento resterà andare di una barca di nausea che ha colpito il piccolo era presente
anche l’anno prossimo abbiamo testato centro studi in persona
ma sul tavolo come ieri sera della finale di collocazione della campagna di
tra coglioni rivista e central bureau 1800 è una battaglia la vita strategici
forte sul tasso 60 mila soldati e una cinquantina di cannone era un po come
forzato nella seconda guerra mondiale era dalla forma tare con concluso lardo
di lancio erano venuti al sottovento la pole è uno del posto di un centinaio
vogliamo creare una polemica è sorta di problema
aveva un interesse particolare sulle più avanti e sulla vita dopo la morte
napoleone fattiva dama ma negro a noi sta solamente questa campagna dice ora
scappare da gente faccia finire nella piana di cheope facendo un’opera che ci
dicono che siffredi o completamente diverso da com’era prima
le cronache ci dicono che però occorre mai rivelare cosa cazzo quell’anno
interminabile anche in punto di morte un paio di sole con la foto che avevano
sentito profumata chiesero cosa era successa quello a cui si pensa dalla
fiera mi disse testualmente se non racconto nessuno a noi tre dai quindi
sarò curiosissimo di vedere poi la risposta di quella scia
grazie nazionale la calma votino sì siamo ad
alessandria settore statale di milano tale andava fate vedere che cos’è la
mamma wanda tasse mai pagate e la raccolta di migliaia di libri magici che
adesso sono tutti quanti a tommy fasi scusa trame jack smith 8 greca adesso
non sa tanto di intesa ne raccolse questi libri e li salvò dalla furia di
ragazzi di sorpasso ora c’è il comando deve essere che guarda caso non figurata ferragosto di me anni fa sono 22 su
nature a casa degli altri lo sa lo sa tutto il paese sono uscire
il corso di un altro di 12 bambini in giro a vela sole altra gente più due o
tre che fossero svolta sono stati tre giorni ho chiamato il
musicologo di polonia cosa tengono i ragazzi la questione che non tutti e ma
ci sono i e soprattutto c’è la questione del burino angelo maria maddalena
tommaso libro di giuda minori e sappiamo di cosa vuol dire che ha fatto una
domanda considerava come vede non solo sono molti scienza e sono in 20 mag
la rete del portale e mogli sensitiva anno santo chi vorrà far bene a godere
colle grosso problema di queste ben jaafar considera un alimento che non
cade di sapere che gesù cristo aveva un fratello gemello tomaso tv aveva tour
alimentati fratelli e sorelle si è scusato maria
le cose cambiano per costantino virgilio di musica leggera una stirpe sacra
gridava ma vera ma soprattutto se trovassero questi manager yamaha che
presumo che la chiesa si cariano secolo sicuro perde tempo sono provate per gli
venga cosa tocca basi perché molto semplice che escono dalle loro marina
cicogna di varici di una persona assolutamente speranza anche le ricerche
sulla valpadana master ai vari fasi imparati dalle sagre grazie a robinho
alla domanda ma piramide del papa e dai grossi risposta nel senso che prendo
atto di ciò che ha detto il papa ricevendo mi stupisce assolutamente
perché insomma dentro la piramide di cheope avvengono cose che non
nulla a che vedere con l’essere stata una tomba insomma questo è ormai
evidente la presenza continua di tinti ddt fisici di tutto il mondo ce la dice
lunga insomma è che ce la dice molto lunga perché passano le notti lassa non
lasciano le apparecchiature tutte le notti per fotografare ciò che avviene
alle particelle subatomiche e muori eccetera sono quindi lì dentro ma
vengono delle cose sicuramente fuori dall’ordinario
ed è uno scopo per cui sono state costruite a riguardo dei testi che sono
scomparsi o il periodo di foligno incrociati arrivando nella terra di
israele e invece di far la guerra come scavano
sotto molti è il caso di averlo lasciato quel tarlo ritrovò quanto meno da
persona speciale dei documenti che fecero male si ravvisano la presenza di
testi di questo tipo esclusivamente di testo se li sono più che dei crociati in
generale dei templari o particolari che erano pochissimi e ufficialmente
avrebbero dovuto difendere i pellegrini sulle strade alla terra santa ma si
contavano sulle dita di una mano che cavolo ti pellegrini potevano non
difendevano nessuno si sa che scavavano sotto
esempio alla ricerca e ciò che hanno trovato evidentemente vi ha messi nella
condizione di tenere sotto scacco la chiesa lante un nuovo sotto scacco per
quasi sono due secoli e poi sono diventati ricchissimi in un attimo in un
attimo e non perché si facessero pagare dai periti che non dipendevano perché
non erano in grado di difendere nessuno e dopo di che ovviamente si sa che
quando non si apre su purtroppo se non siano in grado di pagare i propri debiti
la cosa migliore è uccidere al debitore soprattutto sai lo per te lo passo
soprattutto se è la possibilità di farlo quindi la chiesa si è rivolta al re di
francia insomma hanno fatto in modo di non li hanno uccisi tutti sono fuggiti
in america tant’è che poi cristoforo colombo
non è che è andato a scoprire l’america ha mandato a conquistare l’america per
conto delle potenze cristiano ma che sapevano benissimo domandava cosa in
tavola cosa andava a fare 15 le sue caravelle avevano la croce templare
curiosità era una cosa assolutamente risaputa un’asta andare nell’archivio
della duchessa isabella di medina sidonia che è una discendente non de
cristoforo colombo ma dai nomi di riccardo finanziato e c’è tutto insomma
per cui voglio dire sappiamo benissimo e quindi in realtà li si sono venuti fuori
dei documenti con i quali ovviamente avrebbero potuto far saltare tutto
non hanno fatto saltare sono diventati ricchissimi sembrerebbe da analisi
storiche relativamente recenti che il motivo per cui i templari sono diventati
così hanno cominciato a scavare nel tempio è che preventivamente già durante
la prima crociata o forse anche prima sono venuti in possesso alcuni dei
cristiani di certi documenti che sono stati portati in francia e che dicevano
che qualcosa è qui è difficile stabilire cosa
c’erano in quel luogo e quindi diciamo revisionismo storico in cui questi qua
quando dicono varano e ci aggreghiamo tra l’altro erano 9 c’è un simbolismo
del 9 ricorrente che però non erano nove ma era destino che fossero 9 perché il 9
un numero magico soprattutto per gli ebrei eco direbbe professor odifreddi un
numero magico a prescindere sembrerebbe che sapessero già che cosa
dovevano cercare e dove dovevano cercare quindi quando hanno fatto diciamo così i
quinti sciocchi della sera e noi abbiamo bisogno di un posto per aggregarci
vorremmo prendere questo luogo qui ce lo date perché noi ci impegniamo a fare
tutta una serie di sorveglianza di protezione dei pellegrini intenti nobili
che poi hanno anche fatto però poi praticamente ce n’erano pochi troppo
pochi per assicurare la protezione da quelle strade infestate dai fedeli
perché c’erano degli agglomerati ma le strade non erano coperte e realtà
appunto studi recenti sembra che avessero cominciato da subito a cercare
e anche bernardo di chiaravalle era coinvolto in questo progetto e
sembrerebbe che fosse stato anche lui a dare un fenomeno diciamo di
progettualità e o copertura di questa cosa per cui già dall’inizio sapevano
che cosa cercare e dove quindi sono diventati i cavalieri del tempio facendo
degli scavi del tempio sapendo già che dovevano andare lì e facendo i finti
innocenti dice ce lo date un ter in un luogo in cui poterci riunire sapevano
già che dovevano cercare li che hanno organizzato questa cosa sotto la massima
copertura copertura che a parte studi recenti di una quindicina d’anni fa sono
700 anni che è rimasta tale quindi sicuramente una gran buona copertura
genera una domanda volevo ricollegare semplicemente ai famosi tormenti non
però essere anche i famosi libri che vengono citati come ha già ripetuto
varie volte gli unici dubbi che erano stati poi
eliminati e poi diciamo cervellini perché comunque
ma della rete si liberi sono libri di cui conosciamo l’esistenza perché sono
nominati nell’antico testamento e venivano citati dagli antichi autori ma
noi non ne abbiamo più non so se questi undici libri fossero talmente pericolosi
da poter mettere in crisi la chiesa cristiana e fontanot qui siamo nel campo
veramente è forse più probabile che ci si riferisse proprio alle origini del
cristianesimo quindi alla figura di gesù alle origini al cristianesimo che è un
buono stesso motivo per cui per molto tempo sono stati tenuti sotto controllo
e alcuni testi di qumran perché in effetti leggendo le poi attentamente di
fatto mettono in crisi il le origini insomma quello che riteniamo di sapere
sulle origini del cristianesimo che penso che per la chiesa romana sia in
effetti la cosa più pericolosa avremo tempo ancora che una umana 1 se
c’e qualcuno che vuol dire qualcosa allora con 140 microfono almeno sei sono
riuniti gli fa bene il procuratore di san marco c’è il primo
a rischio dipendenza da marito canada quindi sono documenti della storia della
mia famiglia 1400 qua a venezia c’è un subito fra i
veneziani il primo ministro cinese e dall’ambasciatore di memè così brutto
era ometto secondo la mamma di maometto ii e ad iniziare a una pisani maometto
ii era avvenuto quell’occasione il conquistatore dimostrativa pochino
pianificano la conquista di costantinopoli che viene lasciata sola e
costantino undicesimo mourinho non viene notato solo sporadicamente le genovesi
qual era il grande poteva difendere la via della seta la via del commercio
togliere costantinopoli che non serviva più in un accordo delle potenza
erogabile venezia in turchi cinesi e soprattutto finanziari disperata niente
la resistenza degli ultimi reni paradis in spagna mille poco dopo cadde canada e
parte cristoforo colombo e la fine dell’impero riniziano 1400 parata maceri
a fra man at i cinesi e iniziali a venezia altro elemento interessante
documenti della macchina ok interessante anche interessante anche il
biondo con gli occhi azzurri e per tutto la serie d
e di cui non ho tempo di parlare ma mi ha dato degli spunti che non si immagini
se quindi la ringrazio ancora tripoli non si sono per tumore sono in vendita
del vino e di una scoperta potrà fare c’è il timore del terrorismo ma anche
quattro feriti di autori bellissima cosa chi volesse iscriversi hanno altro
centro sud la divisione pc euro di una inizia ci
darà una mano per poter presentare altri ricoveri quali lo chiamo costo in mente
sono con e 3 assist e altri addestrato come qualche oggi ci dà una mano è ben
accetta e ancora grazie a molti e soprattutto a una meta ma un editore

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *